FORUM GIAPPONE
Benvenuti

FORUM GIAPPONE

curato da paola ghirotti パオラ・ギロッティ
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Paola Ghirotti un Giappone calendario per il 2013
Paola Ghirotti un Giappone mani calendario per il 2012
noi nella rete


tradotto da enju
Dicembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
CalendarioCalendario
east 36

 
 
 
 

Condividi | 
 

 ascensore del Vittoriano

Andare in basso 
AutoreMessaggio
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: ascensore del Vittoriano   Ven Lug 27, 2007 4:56 am

Gli ascensori sono stati progettati dall´architetto Paolo Rocchi e sono costati 1.155mila euro, la struttura in acciaio e cristallo è semicilindrica: ripete la curva dell´emiciclo. La linea è arrotondata e la forma leggera, separata dal monumento.
Insomma sembrerebbe una innovazione gradita a tutti.
Così non è poiché da giorni sta montando la rabbia dei cittadini romani la cui espressione più ricorrente è “uno scempio realizzato su un monumento, su un pezzo di storia di Roma” e dei tanti turisti stranieri man mano che si rendono conto che quella struttura di cristallo non ha niente a che vedere con il cantiere che avvolge e copre tutto il Vittoriano poiché l’impatto sul monumento è devastante.
Se si guarda da piazza Venezia non si nota più di tanto ma man mano che ci si allonta per via del Corso e si arriva sino a piazza del Popolo c’è da chiedersi chi abbia potuto mai approvare una simile bruttura.
Un altro progetto redatto dall’ex Direttore Regionale del Lazio, prevedeva l’utilizzo di ascensori all’interno delle due torri senza che questi arrivassero sulla terrazza ma è stato accantonato e tramite un appalto concorso si è realizzato il progetto che viene aborrito da molti gli architetti

ho fatto mie alcune considerazione lette su:
http://www.archiwatch.it/

_________________
fotoblog
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://paolaghirotti.altervista.org
manu
samurai
samurai
avatar

Numero di messaggi : 118
Localisation : Roma
Punti : 71
Reputazione : 14
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: manu   Ven Lug 27, 2007 7:17 pm

ho lasciato traccia e sfoghi sul blog dell'arch. muratore.
Grazie della segnalazione

“vivo nel Tridente, e negli ultimi pochi anni ho assistito allo sfascio della zona, trasformata ad uso e consumo del turismo, del commercio del lusso “made in Italy” e della ristorazione, facendo passare l’operazione come “riqualificazione”…
Tremo al pensiero di ciò che succederà all’Augusteo, lasciato adesso all’abbandono aspettando i temibili lavori.
Penso al Parcheggio del Pincio e alle ripercussioni che le opere di foratura e movimento terra potranno quasi certamente avere sulla struttura di Santa Maria del Popolo, con tutti i capolavori affrescati che contiene, ché entrarci è entrare dentro la Storia dell’Arte …
Senza contare che poi si fanno finte operazioni culturali come il fintissimo Museo Canova al Babuino, dove Canova ci passò forse a chiedere un pò di creta ai Tadolini, antica dinastia di scultori, la cui ultima discendente lasciò i locali nei primi anni ‘90. Nel 1994 lo studio della famiglia Tadolini entrò sotto l’egida del FAI che lo rese visibile al pubblico, insieme allo studio degli arazzisti Eroli sempre sul Babuino, all’altro lato della chiesa greca di s. Anastasio. Due luoghi magici (brutto aggettivo ma ci sta a proposito) che ora sono il primo un finto museo con un vero caffè che invade il marciapiede fatto allargare per la bisogna, e l’altro una galleria antiquaria (?) della quale mi rifiuto di osservare le vetrine per quanto è pacchiana.
Tornando all’Ara Pacis, è brutta, è accecante, è un’operazione commerciale mirata a una cultura superficialmente internazionale e, per chiudere con un quasi pettegolezzo, la Fontana necessita di continui pulizie della parete dove scorre il velo d’acqua, perché il travertino sbozzato diventa nero di ruggine alla velocità della luce.
Un ultimo consiglio: SE PIOVE, NON PASSATE PER IL PEDONALE OPPOSTO ALLA FACCIATA, QUELLO CHE DA’ VERSO IL LICEO ARTISTICO: SI SCIVOLA MALEDETTAMENTE!!!
Mi scuso per lo sfogo, ma questa ne è solo una parte

Manu”
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
mujak

avatar

Numero di messaggi : 43
Localisation : Roma
Punti : 15
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 03.07.07

MessaggioTitolo: Re: ascensore del Vittoriano   Sab Lug 28, 2007 11:35 am

I volumi sul Vittoriano con le tue foto li avevo cercati, ma sono esauriti, sai se li hanno ristampati?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: ascensore del Vittoriano   Sab Lug 28, 2007 7:53 pm

mujak ha scritto:
I volumi sul Vittoriano con le tue foto li avevo cercati, ma sono esauriti, sai se li hanno ristampati?
non credo
li avevo richiesti direttamente alla casa editrice, ma risultavano esauriti
ho solo un paio di copie in archivio dei due volumi
di Il Vittoriano. Materiali per una storia, Fratelli Palombi
mi farebbe piacere trovarne

_________________
fotoblog
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: ascensore del Vittoriano   Lun Lug 30, 2007 8:31 pm

vi segnalo questo blog
a difesa del bello
http://www.patrimoniosos.it/
viene aggiornamento quotidianamente

_________________
fotoblog
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: ascensore del Vittoriano   Lun Ago 06, 2007 5:57 pm

apprendo da manu che la struttura
oltre che brutta
da ieri, con il distacco di due lastre, è anche insicura

_________________
fotoblog
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://paolaghirotti.altervista.org
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: ascensore del Vittoriano   Mer Apr 30, 2008 8:11 pm

notizia ansa
'La Teca di Meier e' un intervento da rimuovere. Non e' ovviamente la prima priorita'. Ha detto il neo-sindaco di Roma, Gianni Alemanno. In riferimento alla teca progettata dall'architetto americano Richard Meier per custodire il monumento romano. La nuova teca e' stata da sempre criticata dal centrodestra della Capitale.

non mi è mai piaciura
ma visto che ora c'e'
sarebbe un inutile spreco e non solo di denaro toglierla
al limite gli interventi sono da attuare verso la fontana

_________________
fotoblog
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://paolaghirotti.altervista.org
Kaonashi
samurai
samurai


Numero di messaggi : 723
Localisation : Milano
Punti : 368
Reputazione : 25
Data d'iscrizione : 03.07.07

MessaggioTitolo: Re: ascensore del Vittoriano   Gio Mag 01, 2008 11:16 pm

Neutral di certo di fronte a monunenti di importanza pronunciata o eccezionale volerci attaccare altre opere magari di valore artistico ma che non c'entrano niente come epoca e come stile è comunque una stonatura grave, si crea una cacofonia artistica che snatura la funzione della prima opera No
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://kaonashiodawara.splinder.com/
manu
samurai
samurai
avatar

Numero di messaggi : 118
Localisation : Roma
Punti : 71
Reputazione : 14
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: manu   Mer Mag 07, 2008 6:27 pm

a margine della discussione sulla opportunità e la delicatezza dell'inserire interventi contemporanei in tessuti urbani a forte connotazione storica e artistica, ho in programma una visita al Museo di Roma a Palazzo Braschi, dove i quadri della collezione documentano i colori dei palazzi di Roma:Sono curiosa di fare questa verifica perché qui a Roma oramai i palazzi si ritinteggiano col color "cacca di cicogna", calcinosa, bianca e accecante...
Dopo la mia ricognizione, darò conto di quello che avrò veduto.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: ascensore del Vittoriano   Gio Mag 08, 2008 7:49 am

manu ha scritto:
i palazzi si ritinteggiano col color "cacca di cicogna", calcinosa, bianca e accecante...
a marrakesh dove le cicogne convivono con i monumenti i loro escrementi non sono così accecanti rispetto allo scempio fatto da imbianchini camuffati da tutori del decoro urbano

_________________
fotoblog
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://paolaghirotti.altervista.org
mujak2
Ospite



MessaggioTitolo: Re: ascensore del Vittoriano   Mar Mag 27, 2008 10:21 am

Sarà interessante vedere alla lunga il confronto Alemanno/Berlusconi,
fanno paete relle stessa coalizione ma hanno due visioni decisamente opposte, uno propone per lo più risoluzioni spicciole, l'altro ha manie di grandezza.
Torna in alto Andare in basso
Kaonashi
samurai
samurai


Numero di messaggi : 723
Localisation : Milano
Punti : 368
Reputazione : 25
Data d'iscrizione : 03.07.07

MessaggioTitolo: Re: ascensore del Vittoriano   Mer Mag 28, 2008 8:37 pm

Shocked ricordo un testo del Touring Club Italiano dedicato a Roma (una serie dedicata alle varie città del mondo) che includeva quadri del settecento non ricordo che si vedessero molti edifici bianco cicogna.... Suspect
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://kaonashiodawara.splinder.com/
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: ascensore del Vittoriano   Dom Giu 01, 2008 4:59 pm

Evil or Very Mad
nell’inserto Roma del quotidiano la Repubblica
di domenica 1° giugno a pagina XV con didascalia:
L’ALTARE DELLA PATRIA
Un particolare del Complesso del Vittoriano,
conosciuto anche come l’Altare della Patria,
a illustrare, con altre due immagini,
il pezzo di Claudio Rendina:
Vittoriano e tricolore
una mostra sui 150anni
dell’Unità d’Italia
è usata una mia foto senza ©

_________________
fotoblog
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://paolaghirotti.altervista.org
manu
samurai
samurai
avatar

Numero di messaggi : 118
Localisation : Roma
Punti : 71
Reputazione : 14
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Vittoriano e copyright   Dom Giu 01, 2008 6:23 pm

gli estremi dell'articolo su "la Repubblica" di oggi 1 giugno sono i seguenti:
pag. XV Roma (cronaca cittadina)
la referenza di redazione è: www.romasegreta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
noraneko
amministratore
amministratore
avatar

Numero di messaggi : 1959
Punti : 1132
Reputazione : 17
Data d'iscrizione : 02.07.07

MessaggioTitolo: Re: ascensore del Vittoriano   Dom Giu 01, 2008 7:17 pm

ho visto
ma
la foto l'ho concessa solo a palombi per i volumi sul vittoriano
che sono introvabili,
ho trasmesso e-mail alla redazione
aspetto...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://paolaghirotti.altervista.org
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: ascensore del Vittoriano   

Torna in alto Andare in basso
 
ascensore del Vittoriano
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
FORUM GIAPPONE :: studio Ghirotti Gobesso :: Urbanizzazione-
Vai verso: